Festa di Sant'Agata

By Lory - September 2017
  1. Finestre addobbate

 

  1. Devoti

 

  1. Devoti 2

 

  1. Olivette di Sant'Agata

 

  1. Cassatelle

 

  1. Putto 1

 

La festa di sant'Agata è la più importante festa religiosa della città di Catania. Si celebra in onore della santa patrona della città, ed è una tra le feste religiose cattoliche più seguite, proprio per il numero di persone che coinvolge e attira.

Dal 3 al 5 febbraio giungono a Catania più di un milione tra fedeli e turisti.

Memoria di sant’Agata, vergine e martire, che a Catania, ancora fanciulla, nell’imperversare della persecuzione conservò nel martirio illibato il corpo e integra la fede, offrendo la sua testimonianza per Cristo Signore.

i primi festeggiamenti a sant'Agata, anche se non programmati, avvennero spontaneamente il 17 agosto 1126 quando le spoglie della Santa catanese, trafugate nel 1040, furono riportate in patria da due soldati, Gilberto e Goselino, dalla città di Costantinopoli. Il vescovo di Catania, Maurizio, si recò al castello di Jaci per accoglierle. Sparsa la voce, nel corso della notte i cittadini si riversarono nelle strade della città per ringraziare Dio di aver fatto tornare, dopo 86 anni, le spoglie dell'amata martire Agata.

Le nostre Cartoline sono immagini tratte dal territorio di Sicilia e più in particolare da quello Catanese.